22 Gennaio 2018.

Attingendo dalle informazioni provenienti dalla precedente chiusura governativa, forniamo una panoramica di come questo possa influire sulle agenzie  dell`immigrazione. Aggiorneremo questa pagina se nuove informazioni saranno disponibili.

In generale, se il governo chiude per ragioni di budget, tutto tranne il personale “essenziale” è tenuto in isolamento e non potra` lavorare.

USCIS: USCIS è un’agenzia finanziata  ad eccezione di E-Verify, quindi con la chiusura del governo solo E-Verify si arresta. Altrimenti,funziona regolarmente.

DOS: le operazioni su visti e passaporti sono finanziate  e non dovrebbero essere influenzate ma lo stato operativo e i finanziamenti dovranno essere monitorati attentamente. Se le operazioni di visto saranno interessate, i consolati generalmente gestiscono solo i visti diplomatici e le emergenze di “vita o morte”.

CBP: il personale addetto alle ispezioni e alle forze dell’ordine è considerato “essenziale”. I porti di ingresso saranno aperti; tuttavia, il trattamento delle domande depositate alla frontiera potra` essere influenzato.

ICE: le operazioni di applicazione e rimozione ICE continueranno e gli avvocati si concentreranno in genere sull’elenco delle cause iscritte a ruolo. Gli uffici SEVP (ICE Student and Exchange Visitor Program) non sono interessati dal momento che il SEVP è finanziato da commissioni private.

EOIR: L`elenco delle cause iscritte a ruolo è generalmente considerato una funzione essenziale e pertanto continuerà a funzionare. Durante l’arresto del 2013, EOIR ha continuato ad accettare le richieste giudiziarie, anche in casi di individui non detenuti.

DOL: L’OFLC smetterebbe di elaborare tutte le applicazioni in caso di chiusura del governo e il personale non sarebbe disponibile a rispondere alle e-mail o ad altre richieste di informazioni. I sistemi web-based di OFLC, iCERT e PERM, sarebbero inaccessibili e gli elenchi delle iscrizioni a ruolo del tribunali di Appello BALCA verranno messi in attesa.